Pages Navigation Menu

Il sogno prende forma

Acque letali

Acque letali

di Carlo Carere e Gian Giuseppe Ruzzu –

Un terremoto distrugge una grande quantità di scorie radioattive occultate illegalmente in un terreno del Sud Italia. Le conseguenze potrebbero essere devastanti poiché l’acquedotto di una vicina cittadina verrà a breve contaminato. Nessuno ne è al corrente tranne un giornalista ed un’epidemiologa i quali, nel tentativo di far luce sull’evento, diventano il target di una spietata organizzazione dedita al traffico di scorie, pronta a tutto pur di mantenere la vicenda segreta. Soli contro tutti e braccati dai trafficanti, i due protagonisti sono costretti ad indagare autonomamente, arrischiandosi in una corsa contro il tempo dall’esito della quale dipenderà la loro vita e quella di decine di migliaia di persone.

Acque Letali” è un avvincente thriller che si ispira a fatti veri, emersi in inchieste giudiziarie e parlamentari su decenni di smaltimenti illeciti di scorie radioattive. A causa di pressioni, depistaggi e oscure minacce, sfociate nella morte della giornalista Ilaria alpi e del capitano della Guardia Costiera Natale De Grazia, nessuna di tali inchieste è mai giunta a conclusione.

E la letale mole di scorie seppellite nei mari e nelle terre di tutta Italia, giace ancora lì sotto.

Prezzo

Libro euro 16,00

eBook euro 4,00

acquista_on_line

 SCHEDA TECNICA

Titolo: ACQUE LETALI 

Autori: Carlo Carere e Gian Giuseppe Ruzzu

Editore: CIESSE Edizioni | Cover: Max Rambaldi 

Genere: Thriller

Prefazioni: Dott.ssa Claudia Salvestrini – Direttore Consorzio PolieCoDott. Donato Ceglie – Magistrato di Cassazione con funzioni di sostituto Procuratore Generale di Napoli

Pagine: 272 | Collana: BLACK & YELLOW | Anno/Mese: aprile 2012

ISBN Libro: 978-88-6660-022-0 | ISBN eBook: 978-88-6660-023-7

Carlo Carere, 36 anni, napoletano, è laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza.

È stato per dodici anni ufficiale dell’Arma dei Carabinieri. Ha prestato servizio in varie zone d’Italia e ha partecipato alle missioni di peacekeeping in Bosnia e in Kosovo, negli anni immediatamente successivi alle guerre. Congedatosi nel grado di Capitano, ha collaborato come attore in diverse fiction televisive, tra cui Don Matteo 6.

Attualmente lavora a Hollywood, dove ha scritto le sceneggiature cinematografiche di due film thriller di imminente realizzazione.

BIBLIOGRAFIA

2004 – “Al di là del Vento”, edito da Montedit.

Menzione di merito al premio letterario Jaques Prevert 2004.

Gian Giuseppe Ruzzu, nato a Sassari il 09.09.1967.

E’ un Maggiore dell’Arma dei Carabinieri. Presta attualmente servizio presso il Comando Legione carabinieri “Sardegna” di Cagliari. Nel corso della sua ultraventennale carriera nell’Arma, ha ricoperto incarichi investigativi in diverse località della penisola, gestendo indagini molto delicate.

È laureato in Giurisprudenza e in Scienze Politiche.

BIBLIOGRAFIA

2008 – “Bandidu“, Casa editrice La Riflessione.

Recensioni e Interviste

Ti potrebbero interessare anche questi titoli?

No Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. » Acque azzurre, acque chiare Il blog di ControCornice - [...] la paura di venire a conoscenza di qualcosa di terribile, ho letto il libro Acque Letali, di Carlo Carere…
  2. à propos di Carlo Carere « Scrivere e Pubblicare - [...] che a Los Angeles ce l’ha fatta! E non solo oltre oceano, anche il Italia, grazie al romanzo “Acque…
  3. Carlo Carere: l’editing un passo essenziale « Scrivere e Pubblicare - [...] suo secondo romanzo, “Acque letali”, è tratto dall’omonima sceneggiatura, vincitrice dell’Endas International Screenplay [...]
  4. Il romanzo “Acque letali” verrà presentato a Montecitorio - Reset Italia - [...] alle ore 17,30 gli autori Carlo Carere e Gian Giuseppe Ruzzu presenteranno il loro romanzo “Acque Letali” (2012, Ciesse Edizioni, ISBN 978-88-6660-022-0) presso una…

Pin It on Pinterest