Pages Navigation Menu

Il sogno prende forma

Il segreto dei tre campanili

Il segreto dei tre campanili

di Roberta Di Odoardo –

Un’insegnante scompare e il suo cadavere viene ritrovato nelle acque della laguna di Venezia. Una collega, Arianna Carraro, insospettita da strani eventi che sembrano collegati alla morte dell’amica, decide di scoprire la verità e trova un valido alleato nell’affascinante professor Martin, interessato quanto lei a risolvere il mistero. Tutti sembrano colpevoli in quella che si rivelerà una vera e propria caccia al tesoro, giocata tra i locali di una scuola, antico convento veneziano, e le barene della Laguna Nord, grazie alla comparsa di alcuni indizi dal passato. Un’incredibile storia che sembra scriversi da sola a ogni scoperta dei due improvvisati investigatori, alle prese con preziosi manoscritti e reperti archeologici, guidati dall’istinto e da una misteriosa mappa che raffigura tre campanili allineati.  Preoccupata di rendere giustizia alla collega morta in modo violento e inspiegabile, Arianna non si accorge di interessarsi un po’ troppo al professor Martin. Ma in fondo chi è quest’uomo dagli splendidi occhi azzurri, comparso al momento giusto e che sembra nascondere un segreto?

Prezzo

Libro euro 16,00

eBook euro 4,00

acquista_on_line

 SCHEDA TECNICA

Titolo: Il segreto dei tre campanili

Autore: Roberta Di Odoardo

Editore: CIESSE Edizioni | Genere: Giallo | Pagine: 240

Collana: BLACK & YELLOWAnno: 2011

ISBN Libro: 978-88-97277-16-3 | ISBN eBook: 978-88-97277-28-6

Roberta Di Odoardo vive a Venezia dove è nata il 2 marzo 1965.

Ha sempre amato leggere e scrivere, tanto che suo padre raccontava a tutti di averla vista nascere con una penna in mano.  Si è diplomata all’Istituto Magistrale con la precisa intenzione di diventare insegnante e oggi, dopo varie vicissitudini, insegna con entusiasmo in una scuola primaria di Venezia.

E’ sposata e ha tre figli: Arianna e i gemelli Mattia e Giorgia. Pur avendo scritto continuamente nel corso della sua vita, solo da un paio d’anni ha trovato il coraggio di condividere con altri i suoi testi.

Ha partecipato quasi per gioco a qualche concorso letterario, ottenendo incoraggianti risultati, ma rimane convinta che scrivere, essendo piacere di raccontare e raccontarsi, sia un percorso continuo e inesauribile.

Adora la propria città, il mare, la Storia e i misteri, tutti elementi che, in qualche modo, si intrufolano sempre nei suoi scritti.

  • Seconda classificata al concorso ” Vodafone noir” – ottobre 2008
  • Finalista al “Concorso speciale donna 2009” con il racconto “Emersione”, pubblicato nell’antologia “Speciale Donna 2009”
  • Seconda classificata al “Premio mensile di narrativa breve- novembre 2009- Demito editore” con il racconto “Inseguendo un gatto”, pubblicato nell’antologia “Miscellanea” nel 2011
  • Segnalata con il secondo miglior punteggio al “Concorso letterario A.I.D.A. 2010- IX edizione” con il racconto “Verità minori”, inserito nella raccolta “Collana di perle”
  • Finalista al “Concorso speciale donna 2011” con il racconto “Footing con le amiche”, pubblicato nell’antologia “Speciale Donna 2011”.
  • Finalista al  “9° Concorso Letterario Nazionale D come Donna” con il racconto “Nessuno a respirarmi”, pubblicato nel volume “E la storia continua…” nel 2011
  • Racconto “Destinazione soffitta” selezionato al “ Concorso Letterario Nazionale Elca Ruzzier 2011”

Ti potrebbero interessare anche questi titoli?

Pin It on Pinterest