Pages Navigation Menu

Il sogno prende forma

A voi liberi e forti

A voi liberi e forti

di Susanna Berti Franceschi

e Gian Ugo Berti –


Da una città di provincia, Prato, attraverso lotte politiche, sindacali e religiose di fine ottocento, un giovane avvocato cattolico, Giovanni Bertini, giunge al Parlamento e al ruolo di Ministro, perché capace di ritagliare di sé un’immagine trasparente, disponibile al dialogo, con profondi valori morali e democratici. È il confronto con i movimenti giovanili d’allora e scontri fra idee opposte, sullo sfondo d’un rapporto con la Chiesa, incapace di scindere fra cattolicesimo e vita politica.

Non solo ideali, ma azioni incisive e pratiche, per innovare un mondo vetusto. Leggi moderne a favorire lo sviluppo del Paese. Non concepisce la violenza, specie quella politica. E la collisione col fascismo è inevitabile.

Un impegno combattuto a rischio della vita, contro una maggioranza parlamentare totalitaria. Il testo non è una biografia, ma testimonianze dirette fatte di cronaca e pensieri a dimensionare il personaggio, Uomo di ieri e di domani.

divisore

Prezzo

Libro euro 15,00

eBook euro 4,00

SCHEDA TECNICA

Titolo: A voi liberi e forti

Sottotitolo: Giovanni Bertini, Antifascista e Padre Costituente

A cura di: Susanna Berti Franceschi e Gian Ugo Berti

In collaborazione con: Fondazione Angiolo e Maria Teresa Berti

Genere: Saggistica Pagine: 160 | Collana: White

Mese/Anno di pubblicazione: settembre 2018

ISBN Libro: 978-88-6660-264-4 | ISBN eBook: 978-88-6660-265-1

Gian Ugo Berti e Susanna Berti Franceschi

Susanna Berti Franceschi è vicepresidente della Fondazione storica nazionale “Angiolo e Maria Teresa Berti”. Ricopre anche il ruolo di direttore responsabile del comitato scientifico e di ricerca storica. Nell’ambito della Fondazione, gestisce l’organizzazione e gestione congressi legati alla storia contemporanea.

Relatrice nel 2010 di: “Gli attentati anarchici a Mussolini”, con una tesi sul ruolo di Violet Gibson. “Carlo Pisacane: l’azione ed il pensiero rivoluzionario”, con una tesi sulla figura di Enrichetta Di Lorenzo. Organizzatrice e responsabile elaborazione storica del congresso: “L’anarchismo in Italia, giunti al fin del secolo morente”, Carrara 2011. Si occupa di storia di genere ed antropologia, con uno sguardo al ruolo femminile nel potere e nella cultura particolarmente nel neolitico e nel periodo medioevale. Ha pubblicato: “Di regine di sante e di streghe” e “Storia di un processo inquisitorio” con Gian Ugo Berti (Umberto Soletti editore); “Paure archetipe” (Umberto Soletti editore); il saggio sulle mitologie irlandese pre-gaelica “Storie di fate, di dee e di eroi” (Umberto Soletti editore), testo che ha ottenuto l’Alto Patrocinio della Repubblica d’Irlanda. Nel 2015 con Diospero Edizioni ha pubblicato, scritto con Gian Ugo Berti, “Alzheimer, il buio della mente”.

Gian Ugo Berti, neurochirurgo, 70 anni, due volte premio nazionale alla carriera per l’informazione medico-scientifica: nel 2009 da parte dell’UNAMSI (Unione Nazionale Medico Scientifica per l’Informazione) e nel 2011 da parte della SOI (Società Oftalmologica Italiana).

È collaboratore del “Gruppo Editoriale Repubblica Espresso” dal 1978. È presidente della Fondazione “Angiolo e Maria Teresa Berti”, a carattere storico e culturale. È stato direttore responsabile, per dieci anni, di “Radio Livorno Città Aperta” e collaboratore dell’I.S.I.S., l’Istituto Scientifico d’Interesse Sanitario, del periodico I.P.D., l’Istituto di Parlamentari per la Difesa, del Ministero della Salute, per la rielaborazione della Legge sulla Disabilità, dell’Istituto Superiore di Sanità.

Nel 2017 con CIESSE Edizioni hanno pubblicato il romanzo storico “Cafiera“.

Recensioni e/o Interviste
Recensioni e/o Interviste A voi liberi e forti
Attualmente nessuna Recensione/Intervista

Titolo su Anobii
Attualmente nessun articolo

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.