Pages Navigation Menu

Il sogno prende forma

Un pallone sull’acqua

Un pallone sull’acqua

di Stefano Trevisanello 

& Marco Aluigi 


Una biografia può essere raccontata in vari modi e ‘Un pallone sull’acqua’ è la storia romanzata che tratta la carriera di un grande protagonista del calcio di altri tempi: Stefano Trevisanello. Una storia che mette al centro dell’attenzione un ‘vecchio pallone’ che metaforicamente rappresenta, in verità, un mondo che ancora oggi resta affascinante.

Ambientata a cavallo degli anni ’60 e ’70 a Murano, è la storia di ‘vita vissuta’ raccolta da Stefano in poche pagine di un vecchio quaderno, ormai ingiallito. In quel quaderno Trevisanello ha scritto emozioni, speranze, illusioni, delusioni e la voglia di raccontare un mondo del calcio che oggi merita di essere riportato in primo piano. Troveremo i campioni di un calcio mai dimenticato, lontano dagli scandali e basato soprattutto sulla passione. Trevisanello ha conosciuto il calcio vero, vissuto, pulito, sudato, sporco di fango e… onesto! È il calcio di Bearzot, di Rivera, di Mazzola, di Zoff, quello ancora in ‘bianco e nero’. Non un calcio nostalgico, Stefano vuole riportare al centro del campo un pallone e un sogno.

Anzi, nel racconto il pallone si trova quasi più sull’acqua che non su un campo di calcio.

Prezzo

Libro euro 15,00

eBook euro 4,00

acquista_on_line

 SCHEDA TECNICA

Titolo: Un pallone sull’acqua

Autori: Stefano Trevisanello e Marco Aluigi 

Prefazioni a cura di: Giorgio Borile (Giornalista sportivoBepi Ruzza (Presidente LND CR Veneto)

Editore: CIESSE EdizioniGenere: Biografia romanzata

Pagine: 112 | Collana: Bio

Mese/Anno di pubblicazione: dicembre 2015

ISBN Libro: 978-88-6660-179-1 | ISBN eBook: 978-88-6660-180-7

Stefano Trevisanello è nato a Venezia nel 1953) e vive a Padova.

È un allenatore di calcio, dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista (vedi carriera a fine pagina)

Marco Aluigi è nato a Genova nel 1954. Lì ha vissuto fino al 2004 lavorando per 26 anni come docente all’Istituto Gaslini.

Attualmente vive a San Martino di Lupari (PD) con la moglie Maria Chiara e il figlio Lorenzo dove, oltre a insegnare, svolge il ruolo di Direttore generale in una Società sportiva (Asd Cogitana) collegata al Chievo Verona. Ha insegnato calcio (ex portiere) in diverse società prima di passare al ruolo dirigenziale.

La passione per la scrittura lo ha portato a pubblicare con la Zanichelli. È sommelier diplomato e tiene corsi e serate, in tale veste scrive saggi e manuali sul vino.

Con CIESSE Edizioni ha pubblicato ‘Gocce su Dino Baggio’, la biografia scritta a quattro mani assieme al vice Campione Mondiale di calcio 1994 Dino Baggio.

Recensioni e/o Interviste
Recensioni e/o Interviste Un pallone sull'acqua

CARRIERA

STEFANO TREVISANELLO

Verona – Lanerossi Vicenza 0-0, Superchi, in collaborazione con Trevisanello (in scivolata), sventa un attacco biancorosso.

(da Wikipedia)

Nasce calcisticamente nel Venezia nel 1964 insieme al fratello Carlo. Con i lagunari debutta tra i professionisti nel 1971 nella partita Venezia-Verbania. Nella stagione 1973-1974 colleziona 2 presenze con la Nazionale Militare ed altrettante presenze nella Nazionale Serie C. Nel 1974 passa al Varese dove esordisce in Serie A nella partita contro il Cesena mentre nel 1975 fa ritorno al Venezia. Viene ceduto all’Avellino e nel 1977 al Verona dove rimane fino al 1980. Nel 1980-1981 veste la maglia del Pescara mentre la stagione successiva indossa quella della Reggiana. Nel 1982 approda al Monza e nel 1983 al Padova.

Chiude la sua carriera nella stagione 1985-1986 al Venezia.

Come allenatore di Seconda Categoria, dal 1987 ha seguito le seguenti squadre:

  • il Kroton in Serie C2 dove ottenne un buon 4º posto e il miglior gioco della categoria;
  • il Venezia in Interregionale, attuale Serie D;
  • la Primavera del Padova, dove ha allenato anche il grande Alessandro del Piero;
  • il Thiene;
  • il Valdagno e la Miranese, entrambe in Interregionale;
  • il Thermal Abano squadra di Abano Terme, con la quale ha raggiunto il record assoluto di 88 punti in 30 gare.

Dal 1997 è il responsabile dell’Attività di Base del Comitato Provinciale di Venezia FIGC.

Nel 2013 torna ad allenare il Gordige, squadra di calcio femminile, che milita in Serie B.

Ti potrebbero interessare anche questi titoli?